NON AUTOSUFFICIENZA, DALLA REGIONE TOSCANA OLTRE 265 MILIONI PER IL 2018 da toscana notizie del 20/12/2017

La Regione Toscana, su proposta dell’assessore al diritto alla salute e welfare Stefania Saccardi, assegna per il 2018 più di 265 milioni per la non autosufficienza : i fondi saranno stanziati per le Asl (quote sanitarie Rsa e Centri diurni) e alle zone distretto (per la non autosufficienza e Vita Indipendente).

“Anche per il 2018 – dice Stefania Saccardi – vogliamo garantire l’estensione dei servizi domicilia

 

ri alle persone in condizioni di disabilità e non autosufficienza oltre i 65 anni, ma anche dare un sostegno alle persone non autosufficienti di età inferiore ai 65 anni: per questo abbiamo destinato quasi 55 milioni. E assicurare la prosecuzione dei progetti di Vita Indipendente, per i quali sono stati stanziati 9 milioni. Inoltre, 202 milione andranno a coprire la quota sanitaria per l’inserimento in Rsa e Centri diurni. La popolazione anziana cresce sempre, in Toscana più che altrove, e noi vogliamo assicurare l’assistenza agli anziani e il sostegno alle famiglie, che non devono sentirsi sole nel gravoso impegno di assistere i propri anziani”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *